GORAT
di Riccardo Geracitano

servizi di disinfestazione, derattizzazione, interventi a zero impatto ambientale

DERATTIZZAZIONE

I PRODOTTI

Quando si vogliono eliminare i topi, non ci si può avvalere solo dei un'esca rodenticida, ma occorre utilizzare erogatori anti manomissione posizionati in luoghi opportunamente segnalati, che non solo assicurano un controllo efficace dei roditori, ma garantiscono anche una protezione e sicurezza per le persone e gli animali domestici.


Le principali tipologie di postazioni e prodotti utilizzati sono:

  • Postazioni eroganti rodenticida;
  • Esche tossiche con principio attivo anticoagulante;
  • Attrattivi alimentari non tossici;
  • Trappole elettroniche a sensori ed a CO2
  • Postazioni multi cattura per roditori (e insetti);
  • Sistema completamente ecologico ad ultrasuoni per l'allontanamento.

La GORAT non utilizza volutamente metodi che causano sofferenza e morte violenta ai roditori come possono essere le trappole a carta collante e/o le trappole a scatto.
Tutti i prodotti utilizzati sono registrati presso il Ministero della Salute e le schede tecniche e di sicurezza dei prodotti sono fornite dalla GORAT al cliente.

PROCEDURA GORAT

Tecnici con esperienza pluriennale nel settore, disponibili 7 giorni su 7, vi contatteranno per fissare un appuntamento per il sopralluogo;

Sopralluogo durante il quale i nostri tecnici esamineranno la situazione e valuteranno con voi i metodi meno invasivi e più efficaci a risolvere il vostro problema, individuando le cause delle infestazioni e dandovi utili suggerimenti e programmando i lavori da es

eguire.

Redazione e stipula del contratto con fornitura delle schede tecniche e di sicurezza dei prodotti e materiali che verranno utilizzati, organizzazione dei lavori fissando la cadenza degli interventi in base alle vostre esigenze.

A termine di ogni intervento verranno redatti report dell'intervento con indicati i prodotti utilizzati ed il censimento degli erogatori in modo da avere una mappatura costante dell'attività dei roditori.


RODITORI RISCHIO PER LA SALUTE UMANA ED ANIMALE

Come noto, nel secolo scorso i roditori furono causa dell'espandersi di epidemie senza controllo, ai giorni nostri fortunatamente non è più così, ma sono ancora vettori di malattie quali:

  • SALMONELLA: vive nel tratto intestinale degli animali (uomo compreso) e può essere trasmessa attraverso cibi contaminati da feci animali, che però non presentano alcuna alterazione alla vista o all’olfatto. I cibi pericolosi sono quelli consumati crudi, in quanto la cottura degli alimenti abbatte totalmente il rischio di infezione;
  • PESTE: è causata dal batterio Yersinia pestis, che ha come ospite le pulci parassite dei roditori (principalmente Xenopsylla cheopis);
  • LEPTOSPIROSI: è la malattia europea più pericolosa originata dai roditori; più frequente tra gli agricoltori o coloro che lavorano in ambienti umidi. Alcuni dati evidenziano che circa il 26-30% dei topi di fogna sono portatori di Leptospirosi e le possibilità di infettare gli esseri umani aumentano, quando in una determinata zona la popolazione di ratti è molto elevata;
  • TIFO MURINO: malattia causata da Rickettsia mooseri, trasmessa all’uomo dalla pulce di ratto (Xenopsylla cheopis). Causa febbre, cefalea, dolori ossei, eruzioni cutanee (esantema);
  • COLERA: malattia infettiva causata dal virus Vibrio Cholerae. Si manifesta con diarrea, perdita di liquidi, vomito e conseguentemente forte disidratazione. Trasmessa con cibi infettati da feci di Rattus e Mus. Cuocendo gli alimenti il battere muore.
  • UA-74147206-1